Trattamenti inalatori

IRRIGAZIONI NASALI: questa metodica consente la rimozione di secrezioni catarrali caratteristiche di forme croniche purulente in corso di riniti e rinosinusiti, mediante il passaggio nelle fosse nasali di acqua sulfurea a bassa pressione ed a temperatura compresa tra i 35 °C ed i 37 °C.

DOCCE MICRONIZZATE: hanno la stessa indicazione delle irrigazioni, lavano e detergono più dolcemente le cavità nasali; per questo sono indicate nei bambini e negli adulti con deviazioni del setto nasale o ostacoli meccanici al passaggio dell'acqua.

Leggi tutto: Trattamenti inalatori

Elioterapia

L'elioterapia è basata sull'azione benefica dei raggi solari a scopo terapeutico. L'importanza dei fattori climatici sulla salute dell'uomo e la possibilità di sfruttarla a scopi terapeutici, venne intravista già da Ippocrate, oltre che da tanti altri scienziati dell'antichità come Plinio il vecchio, Areteo, Galeno, Celso, ecc.

Leggi tutto: Elioterapia

Inalazioni e aerosol termali

La particolare composizione dell'acqua termale salso-bromo-iodica svolge un'utile azione depurativa anti-infiammatoria e sedativa sulle mucose dell'apparato respiratorio (forme infiammatorie croniche dell'apparato respiratorio e prime vie aeree, faringe, laringe, bronchi, seni paranasali). Le patologie più comuni trattate sono: riniti, faringiti, laringiti, sinusiti, otiti catarrali croniche e bronchiti croniche. La terapia inalatoria è indicata anche per i bambini. Il trattamento è più efficace e duraturo se abbinato ad applicazioni di fangoterapia localizzata.

Leggi tutto: Inalazioni e aerosol termali